Autografo di Gabriele d'Annunzio su Grande Busta a Radclyffe Hall


Autografo di Gabriele d'Annunzio su Grande Busta a Radclyffe Hall


Busta interamente autografa e firmata di Gabriele d'Annunzio celebre scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico, giornalista e patriota italiano, simbolo del decadentismo e celebre figura della prima guerra mondiale, dal 1924 insignito dal Re Vittorio Emanuele III del titolo di Principe di Montenevoso. 

Busta indirizzata alla collega e scrittrice Radclyffe Hall et Una Monos (citazione presumibilmente estrapolata dal "Colloquio di Monos e Una" è il secondo racconto scritto da Edgar Allan Poe in forma di dialogo, in cui tra gli interlocutori a un certo punto prende il sopravvento il maschio). 

D'Annunzio usa "et Una Monos", in modo amichevole, con la scrittrice inglese LGBT Radclyffe Hall, nota nella prima metà del 1900 per aver dato vita e corpo ai primi movimenti lesbici in Europa. Spesso ritratta in abiti maschili, molto amica di Gabriele d'Annunzio. 

D'Annunzio si firma in calce apponendo il suo acronimo "G.d'A."

Sul retro della busta sono presenti due sigilli in ceralacca blu. 


Si allega una fotografia originale Giacomelli di Venezia che raffigura Gabriele d'Annunzio da giovane. 

Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: GIGMNT-ASTi0922

Data autografo: 31/10/1927

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Buone

Dimensioni: 35.6x22 cm

Altri autografi dello stesso personaggio