Autografo Vittorio Emanuele III di Savoia Re e Benito Mussolini Atto


Autografo Vittorio Emanuele III di Savoia Re e Benito Mussolini Atto


Documento originale a firma di Vittorio Emanuele III, fu Re d'Italia, Imperatore d'Etiopia, Primo Maresciallo dell'Impero e Re d'Albania, abdicò il 9 maggio 1946 e gli succedette il figlio Umberto II; il documento è controfirmato da Benito Mussolini, noto anche con il solo appellativo di Duce, fu politico, militare, giornalista e dittatore italiano.

Documento redatto presso Roma il 9 Dicembre 1928.

Documento originale con firma autentica di Vittorio Emanuele III, controfirmato da Benito Mussolini, con il quale si decreta la promozione al grado di Colonnello di Fanteria dei seguenti invalidi di Guerra, quali: Cav. Arturo Vallesi, Cav. Angelo Petitti di Roreto e la promozione a Capitano l'invalido di guerra Attilio Angelo Cigna. 



Dettagli autografo

Codice autografo: ITA0320

Data autografo: 09/12/1928

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 37x24.5 cm

Altri autografi dello stesso personaggio