Autografo Giuseppe Garibaldi per Contrastare i Gesuiti a Carboni


Lettera Autografo Generale Giuseppe Garibaldi per Contrastare i Gesuiti ed il loro Governo a Raffaello Carboni


Lettera Autografa del Generale Giuseppe Garibaldi inviata da Caprera per Contrastare i Gesuiti ed il loro Governo

Lettera datata 07 Giugno 1873 ed inviata presumibilmente allo scrittore Raffaello Carboni.

Garibaldi in questa lettera comunica all'amico che le nazioni hanno un magnifico compito:

"Quello di ammazzare il Gesuitismo Governativo e prestino con lo scherno ed il disprezzo ad una imitazione di Genova, i Geek dei Balilla Pomi d'oro, torsi di cavallo e roba simile, possono molto bene col tempo liberarci da codesti buffoni dell'altare e della consorteria".

Il Garibaldi con questa missiva vuole quasi ordinare all'amico una linea da seguire per contrastare il governo dei Gesuiti.

Raffaello Carboni (Urbino, 15 dicembre 1817 – Roma, 24 ottobre 1875) è stato uno scrittore, patriota ed attivista politico radicale italiano.

Fu animato dagli ideali mazziniani e nel 1849 prese parte alla difesa della Repubblica Romana nelle file garibaldine. Dopo la sconfitta ad opera di truppe straniere, andò in esilio dapprima ad Hannover in Germania poi in Inghilterra, da dove emigrò in Australia giungendovi nel 1852, quasi contemporaneamente a Garibaldi, di passaggio in quei giorni.

Articolo venduto

Dettagli autografo

Codice autografo: GG-GG103-P

Data autografo: 07/06/1873

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Buone

Dimensioni: 26.5x21 cm

Questo autografo è certificato da Associazione Autografia Periti Calligrafici Certificatori e garantisce al 100% l'autenticità. Il certificato non ha limiti di tempo ed è valido in tutto il mondo.