Autografo di Giacomo Puccini Lettera dal Soggiorno Parigino per Tosca


Autografo di Giacomo Puccini Lettera dal Soggiorno Parigino per Tosca


Lettera interamente autografa di Giacomo Antonio Domenico Michele Secondo Maria Puccini, conosciuto come Giacomo Puccini, celebre compositore italiano, considerato uno dei maggiori e più significativi operisti della storia musicale.

Lettera redatta presso Parigi il 22 Giugno 1898.

Lettera manoscritta con firma autentica di Giacomo Puccini scritta nell'ultimo giorno di soggiorno parigino, durato circa due mesi e mezzo; nella lettera Puccini scrive alla sua interlocutrice, una certa Virginia, ringraziandola e salutandola da parte sua e di altri amici, e con la speranza di rivederla presto porge i suoi omaggi e saluti.

Puccini nel corso della sua vita si recò varie volte a Parigi in particolare per seguire il lavoro su Tosca per discutere direttamente con Sardou - autore del dramma fonte dell'opera pucciniana - circa la trama, le scene, i caratteri dei personaggi e la riduzione melodrammatica del testo originale; nell'aprile 1898 il suo soggiorno nella capitale francese perdurò più di due mesi: il 13 giugno, infatti, l'Opéra di Paris metteva in scena la Bohème (direzione di Luigini; interpreti: la Guidraudon, la Tiphaine, il tenore Maréchal, il baritono Buovet, il basso Isnardon, il Fugère). Il risultato fu davvero entusiastico: ormai Puccini era il musicista italiano più apprezzato dalle platee internazionali.  

Articolo venduto

Dettagli autografo

Codice autografo: CDPMG0919A

Data autografo: 22/6/1898

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 2

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 17x12.5 cm

Questo autografo è certificato da Associazione Autografia Periti Calligrafici Certificatori e garantisce al 100% l'autenticità. Il certificato non ha limiti di tempo ed è valido in tutto il mondo.