Autografo di Guglielmo Pecori Giraldi Lettera Ferite Ospedale da Campo


Autografo di Guglielmo Pecori Giraldi Lettera Ferite Ospedale da Campo Prima Guerra Mondiale


Lettera interamente autografa del Generale Guglielmo Pecori-Giraldi, indirizzata al Colonnello Pauer, Presidente del Tribunale di Guerra di Brescia e redatta il 2 Luglio 1917 su carta intestata del Comando della 1° Armata.

All'interno della lettera il Generale racconta al suo amico un episodio abbastanza particolare avvenuto pochi giorni prima in guerra:" Si la voce aveva fondamento nella verità. Un capitombolo coll'automobile in un fossato di 3.5 m mi ha sconquassato da dover rimanere sedici giorni in un ospedale da campo dove mi hanno ricucito a dovere in più parti! Per fortuna il comprendonio rimane integro e potrei continuare a tenere, anche se a letto, il Comando dell'Armata. Ora sono prossimo a guarire."

La missiva racconta un particolare inedito del grande Generale, in quanto in nessuna delle sue biografie viene menzionato questo tragico incidente.

La lettera è accompagnata dalla sua busta originale anch'essa interamente autografa del Generale e riporta un bellissimo sigillo in ceralacca della 1° Armata  - Stato Maggiore.
Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: AST01022

Data autografo: 2/7/1917

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 10.5x13.5 cm