Autografo di Rito Selvaggi Commemorazione Morte Giacomo Puccini


Autografo di Rito Selvaggi Commemorazione Morte Giacomo Puccini


Commemorazione interamente autografa (senza firma) di Rito Selvaggi celebre compositore, direttore d'orchestra e pianista italiano. Autore di  numerosissime opere, ha inoltre diretto tre dei più prestigiosi conservatori italiani: Palermo, Parma e Pesaro. 

Commemorazione interamente autografa del Maestro Rito Selvaggi redatta in occasione della morte di Giacomo Puccini avvenuta a Bruxelles, il 29 novembre 1924. La commemorazione percorre tutto l'arco biografico del celebre Puccini, citando le sue più importanti creazioni: Boheme, Manon Lescaut, Tosca, Madama Butterfly, Edgar e La Fanciulla del West. 

All'interno vengono citati tramite commenti, parti di lettere e documenti i più grandi artisti e personaggi dell'epoca come: Illica, Giacosa, Ponchielli, Verdi, Forzano, Mascagni, Pizzetti, Pratella, Mussolini, Strauss e tanti altri. 

Il testo è stato redatto su 114 carte oblunghe ed è stato interamente manoscritto da Rito Selvaggi sulla carta intestata dell'Unione Spirituale d'Annunziana che ne riporta il logo e l'indirizzo. 


Richiedi informazioni

Dettagli autografo

Codice autografo: GIGAST1022

Data autografo:

Pagine: 114

Pagine manoscritte: 114

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 30.4x12 cm

Questo autografo è certificato da Associazione Autografia Periti Calligrafici Certificatori e garantisce al 100% l'autenticità. Il certificato non ha limiti di tempo ed è valido in tutto il mondo.

ALTRI AUTOGRAFI DELLO STESSO PERSONAGGIO