Autografo di Papa Pio VII Chiaramonti Scontro Spinelli Legato Ferrara


Autografo di Papa Pio VII su Scontro Spinelli Legato di Ferrara


Lettera interamente autografa di Papa Pio VII, al secolo Barnaba Niccolò Maria Luigi (in religione Gregorio) Chiaramonti, papa della Chiesa cattolica dall'anno 1800 alla morte; apparteneva all'ordine benedettino.

Lettera manoscritta con firma autentica del Cardinale Gregorio Chiaramonti futuro Papa Pio VII, senza data e in risposta a un anonimo monsignore (probabilmente lo stesso canonico Alessandretti pro-Vicario di Imola, eletto Vicario Apostolico della diocesi di Comacchio) riguardante il Legato di Ferrara Ferdinando Maria Spinelli, nobile napoletano col quale ebbe uno dei più fieri scontri della sua vita; la vertenza aveva avuto origine dal fatto che lo Spinelli pretendeva di sottoporre il Santo Monte di Pietà in Lugo alla propria giurisdizione, la quale invece spettava per antico diritto alla diocesi d'Imola; la cosa provocò tra i due un'aperta e dichiarata rottura per il cui risanamento si mossero vari cardinali; nella lettera non si fa alcun cenno alla questione giurisdizionale, ma fra le righe emerge la speranza che lo Spinelli possa essere sostituito da persona più gradita, considerate le voci che lo vedrebbero determinato a lasciare la Legazione per diventare Ministro della Corte di Napoli presso la Santa Sede.

Articolo venduto

Dettagli autografo

Codice autografo: MG0619L2

Data autografo:

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 2

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 23.5x18 cm