Ferrari Andrea Carlo

Immagine autore

Andrea Carlo Ferrari, popolarmente noto come il Cardinal Ferrari, (Lalatta di Palanzano, 13 agosto 1850 – Milano, 2 febbraio 1921) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano. Vescovo di Como, divenne in seguito arcivescovo della prestigiosa sede di Milano dal 1894 al 1921.

Definito dai contemporanei come ottimo pastore e teologo, venne in seguito accusato di modernismo lo portò in contrasto con papa Pio X che egli stesso aveva inizialmente sostenuto come patriarca di Venezia. Le relazioni tra i due si ammorbidirono infine nel 1912, ma il Ferrari riuscì a recuperare solo con l'elezione di Benedetto XV al soglio di Pietro.

La causa per la sua canonizzazione si aprì nel 1963, al termine della quale ottenne il titolo di Servo di Dio. Proclamato venerabile nel 1975 da Paolo VI (uno dei suoi successori alla cattedra episcopale milanese, venne proclamato beato da papa Giovanni Paolo II nel 1987


Categorie del personaggio

Gli autografi di questo personaggio