Camillo I Gonzaga

Immagine autore

Camillo I Gonzaga (Bologna, 27 marzo 1521 – Novellara, 24 aprile 1595) è stato un nobile e militare italiano, conte di Novellara dal 1540 al 1577. 

Era figlio di Alessandro I Gonzaga, conte di Novellara e di Costanza da Correggio.

Venne inviato a Roma affinché il patriarca Giulio Cesare Gonzaga gli facesse intraprendere la carriera ecclesiastica, ma ben presto si accorse che quella non era la strada da percorrere e nel 1545 intraprese la carriera della armi. Militò sotto la bandiera dell'Impero e, col grado di colonnello, nel 1547 fu a fianco di Carlo V.

Nel 1533 ottenne l'investitura della Contea di Novellara, unitamente ai fratelli Francesco ed Alfonso.

Combatté nella Fiandre e in Germania e venne eletto governatore della città di Borgo San Donnino.

Al termine della carriera militare si ritirò a Novellara, dove si dedicò alle opere religiose e ai poveri.

Nel 1570 fece erigere dai Gesuiti un collegio ed operò per l'abbellimento del paese.

Morì nel 1595 a Novellara.


Categorie del personaggio

Gli autografi di questo personaggio