Mancini Antonio

Immagine autore

Antonio Mancini (Roma, 14 novembre 1852 – Roma, 28 dicembre 1930) è stato un pittore italiano.

Nacque in Roma da Paolo, sarto nativo di Narni, e da Domenica Cinti, ternana. Dimostra una tale e precoce abilità artistica che, appena dodicenne, viene ammesso all'Accademia di Belle Arti di Napoli dove è allievo di Morelli, di Palizzi e di Stanislao Lista. È anche molto amico di Gemito e, come lui, ha una giovinezza povera e difficile. Già nel 1870 espone al Salon di Parigi due suoi dipinti, riscuotendovi subito un grande successo.

Nel 1872 compie un viaggio a Venezia rimanendo profondamente colpito dalla pittura veneziana. Tre anni più tardi conclude i suoi studi accademici e si trasferisce a Roma dove apre un proprio studio; aderisce alla corrente artistica del Verismo dedicandosi al ritratto e alla pittura di genere aneddotico,


Categorie del personaggio