Angelo Leuco Frate Gesuati

Immagine autore

Fra Angelo Leuco (de Leuco, Lechi, originari di Lecco)  gestì la chiesa di S. Giovanni e Paolo di Roma ed in Brescia farà pubblicare l' opera basilare del Bettini, vescovo di Foligno dal 1461, Espositione della Domenica Oratione, da lui personalmente rinvenuta una prima stesura manoscritta nel convento locale.


Nel '500 i Gesuati acquistano importanza nella città di Brescia, molti dei suoi frati occupano posti di rilievo in qualità di Superiori, uomini di fiducia e amministratori di eredità. Per la fondazione di Ravenna verrà inviato un gesuata di Brescia. Come pure a Lucca fu priore un certo Giuseppe da Brescia, seguito da Sebastiano da Brescia con la presenza di altri otto gesuati conterranei


Categorie del personaggio

Gli autografi di questo personaggio