Autografo di Giovanni Giolitti Lettera Presidente Consiglio Dimissioni


Autografo di Giovanni Giolitti Lettera Presidente Consiglio Dimissioni


Lettera interamente autografa di Giovanni Giolitti noto politico italiano, cinque volte presidente del Consiglio dei ministri, il secondo più longevo nella storia italiana dopo Benito Mussolini. 

Lettera su carta intestata Il Presidente del Consiglio dei Ministri redatta a Roma il 10 Novembre 1903. 

La missiva, è inviata a soli pochi giorni dall'elezione come Presidente del Consiglio. All'interno Giolitti commenta molto aspramente le voci infondate che lo davano per dimissionario. Successivamente il Giolitti informa che si trovava a San Rossore solo per conferire con sua Maestà prima della partenza per Londra. 


Condizioni: la lettera presenta una gora di umidità che non compromette la consultazione della stessa e l'integrità dell'autografo. 

Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: ASTi0922

Data autografo: 10/11/1903

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Buone

Dimensioni: 18x11.5 cm