Autografo Carlo De Benedetti Vice Presidente Olivetti Ringraziamenti


Autografo Carlo De Benedetti Vice Presidente Olivetti Ringraziamenti


Lettera con firma di Carlo De Benedetti noto imprenditore, dirigente d'azienda, editore e giornalista italiano naturalizzato svizzero. Nel 1978 entrò in Olivetti, di cui divenne presidente. In questa azienda, dal nome glorioso, ma molto indebitata e dal futuro incerto, pose le basi per un nuovo periodo di sviluppo, fondato sulla produzione di personal computer e sull'ampliamento ulteriore dei prodotti, che vide aggiungersi stampanti, telefax, fotocopiatrici e registratori di cassa. In soli 24 mesi l'azienda passò da una perdita di 70 miliardi all'anno ad un profitto di 50 miliardi che raggiunse i 350 miliardi nel 1983. 

Proprio nel 1983 la Olivetti aprì il capitale sociale ad un colosso americano delle telecomunicazioni, l'AT&T: un investimento di 450 miliardi di lire, considerato all'epoca un record come singolo investimento americano effettuato in Italia, in cambio del 25% del capitale. L'alleanza durerà cinque anni.

Lettera su carta intestata Olivetti con busta d'invio, redatta da Ivrea il 15 aprile 1983 ed indirizzata al Dott. Pinchera di Roma. 

All'interno della lettera il De Benedetti informa il destinatario che ha molto gradito la videofotografia scattata in occasione dell'intervento in televisione ed invia i suoi complimenti per la sua idea, davvero originale, di preparare un'antologia videofotografica. 

Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: PN-ASTi0922

Data autografo: 15/04/1983

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 20.9x15 cm