Autografo Carlo Filangieri Lettera Segreta Riorganizzazione Esercito


Autografo Carlo Filangieri Lettera Segreta Riorganizzazione Esercito


Lettera con autografo di Carlo Filangieri celebre generale, politico del Regno delle Due Sicilie e Principe di Satriano, redatta a Napoli il 25 Giugno 1859.

All'interno della missiva contrassegnata come: "Riservatissima" viene deciso il comando di un parte dell'esercito Borbonico, a seguito dell'incoronazione di Francesco II delle Due Sicilie. 

La lettera, indirizzata al Tenente Generale Principe Ischitella Maggior Generale del Real Esercito, riporta numerose informazioni relative alla catena di comando, sono infatti menzionati corpi di Polizia Generale e gli Intendenti Generali dei Tre Abruzzi: Abruzzo Ulteriore, Abruzzo Ultra e Abruzzo Ultra II. La missiva riporta, con tono preoccupato, la possibilità di tumulti e insurrezioni, che dovranno essere represse con la forza di oggetti atti ad offendere. 

Ecco una delle riforme che mise in atto il Re Francesco II delle Due Sicilie, per cercare di prevenire quei moti o quelle insurrezioni che porteranno nel 1860 alla Spedizione dei Mille da parte di Garibaldi.

Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: AST0922

Data autografo: 25/06/1859

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 4

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 30x21 cm