Autografo di Giulio Ricordi Editore a Gemma Bellincioni La Traviata


Autografo di Giulio Ricordi Editore a Gemma Bellincioni La Traviata


Lettera interamente autografa del celebre editore Giulio Ricordi inviata alla celeberrima soprano Gemma Bellincioni 

Lettera su carta intestata del R. Stabilimento Ricordi, redatta il 3 Aprile 1896 e con busta anch'essa autografa del Ricordi. 

All'interno della lettera Ricordi comunica, a seguito di una richiesta della Bellincioni, di ridare nuovamente l'opera "La Traviata" assieme al tenore Bertini, che questo gioverebbe negativamente alla sua carriera. 

Si legge di seguito: "Io ho interrogato vari abbonati: ebbene non vogliono proprio risentire il Valero nella Traviata! ... Quel Bertini ch'ella mi indica è buono sì ... ma non alla Scala, ove occorrono altre qualità". 


Dettagli autografo

Codice autografo: ITA110920

Data autografo: 03/04/1896

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 2

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 8.8x15 cm