Autografo Luigi Amedeo di Savoia-Aosta Esploratore Palloni Aerostatici


Manoscritto autografo di Luigi Amedeo di Savoia Aosta


Lettera Autografa dell'ammiraglio ed esploratore Luigi Amedeo di Savoia-Aosta e Duca degli Abruzzi indirizzata al Tenente di Vascello Umberto Cagni a Torino


Lettera inviata da Christiania in Danimarca, il giorno 6 (Febbraio 1899). 


All'interno della lettera Luigi Amedeo chiede prima il quantitativo corrispondente a 600 gr. di gallette che dovranno essere il cibo giornaliero dell’equipaggio, e poi dice all’amico che il 15 (febbraio 1899) saranno provati a Parigi i palloni aerostatici, uno di forma sferica ed uno fusiforme.


Luigi Amedeo confida poi che avrà necessità di vedere come andranno le prove dato che non ha alcuna fiducia in questi mezzi.


Lettera su carta intestata e corredata di busta originale con francobolli norvegesi. 

Articolo venduto

Dettagli autografo

Codice autografo: ITA1010-270318

Data autografo: 06/02/1899

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 4

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 21x15.8 cm