Autografo di Cosimo I de' Medici Granduca Toscana Scarcerazione Corsi


Autografo del Granduca Cosimo de' Medici inviata al Castellano di Serezzana ( Sarzana ) per la scarcerazione di 10 detenuti corsi.


Lettera a Firma di Cosimo I de' Medici Granduca di Toscana indirizzata al Castellano di Serezzana 

Manoscritto redatto a Firenze, il giorno 5 Ottobre 1553. 

All'interno il Granduca richiede al destinatario la scarcerazione di dieci corsi detenuti nella Prigione di Serezzanello.
I dieci detenuti sono stati ingiustamente incarcerati a seguito di un omicidio avvenuto in Corsica ad opera di un tale "Pavolo Corso", il quale se ne fuggì subito dopo il crimine.

I prigionieri sono detenuti ingiustamente ed il Granduca intercede in quanto essi parenti di uno dei suoi servitori, Pariso di San Firenze, corso, il quale si trova in servizio presso le Galee Medicee.

Articolo venduto

Dettagli autografo

Codice autografo: ITA600-300118

Data autografo: 5/10/1553

Pagine: 2

Pagine manoscritte: 1

Condizioni: Buone

Dimensioni: 29x22 cm