Ciardi Beppe

Immagine autore

Beppe Ciardi (Venezia, 1875 – Quinto di Treviso, 1932) è stato un pittore paesaggistico italiano

Figlio di Guglielmo Ciardi e fratello di Emma Ciardi, entrambi pittori. Portò avanti parallelamente lo studio dell'arte, con il padre Guglielmo, e quello per le scienze naturali all'Università di Padova. Si iscrisse poi all'Accademia di belle arti di Venezia, dove ebbe come maestro Ettore Tito. Si specializzò nel vedutismo e nel paesaggismo, divenendo uno dei principali interpreti veneti del primo novecento. In Toscana ebbe dei collegamenti e degli scambi culturali con i pittori postmacchiaioli. Partecipò a varie mostre in giro per il mondo, come l'Esposizione internazionale di Monaco (1901), e l'Esposizione internazionale di San Francisco. Nel 1912 era presente alla Biennale di Venezia. Nonostante una carriera non troppo lunga, Beppe Ciardi riuscì a realizzare una copiosa produzione artistica, che ancora oggi gode di ottima considerazione da parte del mercato.


Categorie del personaggio

Gli autografi di questo personaggio