Maria Pascoli

Immagine autore

Maria Pascoli (1 Novembre 1865- 5 Dicembre 1953 )

 

Maria Pascoli nasce a San Mauro presso la Torre, la Tenuta dei Principi Torlonia amministrata dal padre Ruggero, luogo dove il padre aveva trasferito la famiglia nel 1862, anno in cui conduce i figli maggiori (Giacomo, Luigi e Giovanni) al collegio urbinate dei Padri Scolopi. Rimasta orfane in tenera età, trascorrerà l'infanzia e parte della giovinezza presso la zia Rita di Sogliano, sorella della madre Caterina, dove frequenterà il convento delle Suore Agostiniane.

 

Raggiunta la maggiore età, Maria sente il desiderio di una nuova vita e scrive al fratello Giovanni che proprio nel giugno del 1882 si era laureato. Durante i nove anni universitari Pascoli non aveva visto le sorelle, o perlomeno non esistono testimonianze o documenti al riguardo. Spinto da un senso di colpa per averle abbandonate e dalla responsabilità di fratello maggiore, il poeta dopo i primi due anni di insegnamento liceale a Matera, prenderà con sé Maria e la sorella Ida, esaudendo in questo modo la loro richiesta. 

Maria Pascoli raccolse tutti gli scritti del fratello, ricreando la più fedele biografia conosciuta del poeta.


Categorie del personaggio

Gli autografi di questo personaggio