Autografo di Vincenzo Bellini Rappresentazione La Straniera da Puteaux


Autografo di Vincenzo Bellini Rappresentazione La Straniera da Puteaux


Lettera interamente autografa e firmata di Vincenzo Bellini celebre compositore italiano, tra i più celebri operisti dell'Ottocento. Considerato, alla pari di Gioacchino Rossini e Gaetano Donizetti, il compositore per antonomasia dell'era del bel canto italiano, in particolare dell'inizio del XIX secolo, Bellini fu autore di dieci opere liriche in tutto, delle quali le più famose e rappresentate sono La sonnambula, Norma e I puritani

Lettera in francese indirizzata al Sig. Tascheveau redatta a Puteaux il 10 Ottobre 1834.

Bellini invia al destinatario uno "stallo" per la rappresentazione de "La Straniera" e aggiunge poi che forse incontrerà Severini (Carlo, del Teatro degli Italiani a Parigi) per averne un altro.  

Questa lettera, redatta su carta particolarmente fine, è da considerarsi particolarmente rara: meno di un anno dopo dalla data della lettera infatti, Bellini muore a causa di un'infezione intestinale amebica, probabilmente contratta all'inizio del 1830.

A causa della prematura scomparsa, avvenuta a soli 34 anni -ancora da compiere- l'autografo del compositore siciliano è uno dei più ambiti dai collezionisti di autografi musicali.

Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: GG-AST1222i

Data autografo: 10/10/1834

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 2

Condizioni: Buone

Dimensioni: 20.3x13.4 cm