Autografo di Papa Innocenzo IX Lettera a Papa Gregorio XIV Pagamenti


Autografo di Papa Innocenzo IX Lettera a Papa Gregorio XIV Pagamenti


Rarissima lettera con autografo del futuro Papa Innocenzo IX (al secolo Giovanni Antonio Facchinetti de Nuce) allora Vescovo di Nicastro (dal 1560), poi nunzio apostolico a Venezia (dal 1566) inviata al suo predecessore Gregorio XIV.

Innocenzo IX fu un esponente di grande rilievo per la chiesa la storia della Chiesa cattolica e partecipò attivamente al Concilio di Trento.


Lettera redatta a Venezia il 28 di Dicembre 1568 è indirizzata a Niccolò Sfondrati, all'epoca Vescovo di Cremona, eletto al soglio pontificio il 5 dicembre 1590 con il nome di Gregorio XIV e predecessore di Papa Innocenzo IX, eletto al soglio pontificio il 3 novembre 1591.


La missiva verte sul pagamento delle decime per i beni in possesso del vescovo di Cremona nel paese di Bariano (Bergamo). Così recita il testo: "Desiderando io sommamente di sodisfar V.S.Rma. sopra la liberatione del pagar xme per li beni che'ella possiede nel luogo di Bariano diocesi di Bergamo per causa del suo Vescovado".


Importante lettera che testimonia i rapporti intercorsi tra due Papi che hanno operato nel periodo della controriforma.
Entrambi i Papi sono inoltre legati da un triste destino: nessuno dei due pontificati ha superato un anno di vita.


Articolo in lavorazione
0,00 €
IN LAVORAZIONE

Dettagli autografo

Codice autografo: MFAST1221

Data autografo: 28/12/1568

Pagine: 4

Pagine manoscritte: 3

Condizioni: Ottime

Dimensioni: 0x0 cm